IL SISTEMA SUPER INDUTTIVO. CHE COS’E’?

Posted by CLE user
Category:

Il Sistema Super Induttivo (anche se non voglio essere riduttivo per l’importanza della tecnologia), di fatto è un CAMPO MAGNETICO a Bassa Frequenza (detto volgarmente Magneto-Terapia)

Ciò che lo differenzia da una normale magneto-terapia sono queste due caratteristiche fondamentali:

  • INTENSITA’ DEL CAMPO variabile fino a 25.000 gauss (una normale magneto-terapia non produce più di 300-400 gauss)
  • L’intensità del campo si CONCENTRA in un punto ben definito e molto piccolo e selettivo (a differenza delle normali magneto-terapie dove invece il campo tende ad essere dispersivo)

 

Perché il nome SUPER INDUTTIVO?

Ecco il motivo:

  • Sappiamo benissimo che FARADY dimostrò che variando il flusso del campo magnetico in un circuito si generava una differenza di potenziale ovvero una CORRENTE INDOTTA
  • Lo stesso succede al corpo umano, se colpito da un campo magnetico, nel corpo si inducono delle correnti  con direzione perpendicolare a quella di andamento del campo magnetico
  • L’intensità della corrente indotta e di conseguenza gli effetti, sono direttamente proporzionali all’intensità del campo magnetico. Forte intensità del campo, elevate correnti indotte
  • Ecco perché SUPER INDUTTIVO

 

Tanti e riconosciuti sono gli effetti terapeutici innescati da un campo magnetico a bassa frequenza:

  1. EFFETTO MAGNETO ELETTRICO
    • Aumento del metabolismo del 30%
    • Diminuzione della viscosità del sangue
    • Maggior attivazione dei globuli rossi
    • Maggior funzionalità dei globuli bianchi
    • Accelerazione del micro-circolo
    • Attivazione delle proteine in risposta al dolore
  2. EFFETTO MAGNETO-MECCANICO (Piezoelettrico)
    • In primis l’accelerazione sul processo di guarigione delle fratture
    • Strutture cristalline come quarzo e silicio si deformano strutturalmente per effetto del campo magnetico
    • Queste strutture deformandosi creano anch’esse con la deformazione un campo elettromagnetico di risposta
    • Formazione e sviluppo del tessuto osseo con conseguente  accelerazione sul processo di guarigione delle fratture
    • La frazione collagenica è la parte più sensibile del tessuto osseo ai C.M.
    • Da qui la deduzione che anche cartilagini, tendini, legmenti sono sensibili al C.M. allo stesso modo dell’osso
  3. EFFETTO POTENZIALI DI SCORRIMENTO
    • Nel corpo vi sono potenziali elettrici di origine diversa da quella collegata all’attività magneto – meccanica
    • In ogni organismo, ove vi sia un fluido in movimento, si creano potenziali elettrici per scambio tra le caratteristiche presenti nei fluidi circolanti (ad esempio sale) con altre localizzate nei tessuti di contatto

RIASSUMENDO:

 

Il Sistema Super Induttivo mi permette di ottenere gli effetti sopra indicati

  • con tempi di trattamento molto brevi (grazie all’elevata intensità del campo magnetico)
  • in modo mirato e preciso (grazie alla selettività e alla precisione dell’emissione del punto focale dell’energia)

Buona Fisioterapia a tutti

 

DENIS CARUSO

Lascia un commento