L’Onda D’Urto. La tendinopatia Achillea

Posted by CLE user
Category:

Terapia ad Onde d’Urto Extracorporea Radiale per il trattamento delle Tendinopatie Achillee (articolo studio)

Edison Antonio Serrano

NEOMEDICA, Lima, Peru, Sedicesimo Congresso Inteernazionale della Società internazionale per il Trattamento medico con Onde d’urto, 2013

La terapia con Onde d’Urto extracorporea ha dimostrato di essere efficace nel trattamento della patologia cronica del tendine del gomito, della spalla, del tendine di Achille e della fascia plantare.

Questo studio prospettico mostra l’efficacia della terapia a Onde d’Urto Radiali Extracorporee nel trattamento inserzionale e non inserzionale delle tendinopatie Achillee.

Metodica

Abbiamo condotto uno studio prospettico di intervento, su trentadue pazienti con tendinopatie Achillee; 26 non-inserzionali e 8 inserzionali. Per il trattamento questo gruppo ha ricevuto da tre a cinque applicazioni (ogni settimana) di 6000 impulsi di Onde d’Urto radiali (BTL-5000 SWT, BTL-6000 SWT) con protocollo progressivo, questo protocollo dispone di 2000 neurostimolazioni ad onde d’urto, 2000 trattamenti con Onde d’Urto e 2000 neurostimolazioni alla fine della sessione. Gli esami di follow-up sono stati effettuati in un mese, poi ogni mese fino a 6 mesi con scala analogico visiva (VAS) da 0 a 10 per il dolore mattutino e in attività.

Risultati

Ventiquattro pazienti (75%) sono stati molto soddisfatti, 6 (18,76%) sono stati soddisfatti, 1 (3,1%) ha riscontrato miglioramenti, e 1 (3,1%) ha detto che non ha influenzato la sua condizione. Il novanta per cento dei pazienti ha detto che avrebbe provato come trattamento di prima scelta le Onde d’Urto radiali. Dopo 6 mesi di follow-up la media di VAS per il dolore mattutino è diminuito 7,2-2,1 e il dolore in attività è diminuito 8,3-3.

Discussione

Si tratta di uno studio preliminare che dimostra l’efficacia delle Onde d’Urto radiali non solo in tendinopatia inserzionale, anche senza tendinopatia inserzionale con calcificazioni intra tendinee, utilizzando il protocollo progressivo, tuttavia richiede ulteriori studi.

Conclusione

La terapia ad Onde d’Urto radiali extracorporee ha dimostrato di essere efficace nel trattamento di pazienti con tendinopatia Achillea laterale.

Lascia un commento