Descrizione

Il software GPA rileva automaticamente la posizione dei 4 piccoli dischi di colore giallo posizionati a muro, calibra in maniera totalmente automatica ogni singola fotografia ed elimina l’utilizzo del filo a piombo e della gabbia in alluminio riducendo l’ingombro del dispositivo. Il filo a piombo diverta virtuale: e’ possibile posizionare uno o piu’ fili a piombo (o righe orizzontali) in qualsiasi parte della fotografia. Si compone inoltre di uno specchio con staffe di fissaggio a parete  su cui si riflette l’immagine del paziente, per consentire la valutazione della rotazione delle spalle, e di una telecamera fissata su di un’asta in alluminio posizionata a terra oppure collocata tramite un’apposita staffa a parete. Il dispositivo viene fornito con software a corredo per l’acquisizione e l’archiviazione delle foto. E’ possibile scegliere tre versioni di dischi adesivi per il corretto posizionamento del paziente.

Sistema composto da: una fotocamera con relativo supporto, specchio e staffe di fissaggio, dischi colorati per calibrare le foto.

Collocando in precise posizioni i 4 dischi gialli, il software in fase di calibratura ne riconosce la posizione e li utilizza per calcolare l’esatta geometria della foto. In questo modo e’ possibile tracciare fili a piombo in qualsiasi posizione (oppure linee perfettamente orizzontali), effettuare misure di lunghezze (cifosi, lordosi ecc.) oppure calcolare bascule. (esempi nella foto sottostante).

Dati tecnici

NON E’ PIU’ NECESSARIO CALIBRARE OGNI VOLTA LE FOTOGRAFIE!!!  IL RICONOSCIMENTO AUTOMATICO DEI PUNTI DI RIFERIMENTO A PARETE (dischi gialli) ELIMINA OGNI PROBLEMA DI TARATURA E CALIBRAZIONE. TUTTE LE FOTO VENGONO AUTOMATICAMENTE GEOREFERENZIATE !!!