BTL-6000 LASER può essere implementato con uno speciale kit DINAMICO ROBOTIZZATO per poter trasformare il laser a manipolo, quindi operatore dipendente, in un laser operatore indipendente

In questo modo il terapista può:

  1. Ottimizzare il suo lavoro operando in modo svincolato dall’apparecchiatura
  2. Trattare aree specifiche in modalità statica su superfici più grandi 
  3. Effettuare verifiche termografiche sul buon andamento del trattamento
  4. attraverso il braccio statico snodato in tre punti, puoi  costantemente mantenere la perpendicolarità del raggio rispetto al paziente (caratteristica fondamentale per evitare la riflessione a discapito della penetrazione della luce)
  5. Validità terapeutica al 100% rispetto la vecchia metodica a scansione 

 

Recensioni

Video